LA VITA IN UN ATTIMO
Il mio voto 3

IN BREVE : Qualità: ★★★ – Ritmo: OOO – Pubblico: per molti (cineamatori, cinecuriosi) – Affinità: femminile TWEET Scodellato per San Valentino, un film tragicamente romantico per piangere di felicità o di dolore.   LA TRAMA Will vive a New York. La sua vita felice e tranquilla viene spezzata dalla perdita di Abby, l’amore che ha sempre sognato. ..

Summary 3.0 good
Il mio voto 0
Summary rating from user's marks. You can set own marks for this article - just click on stars above and press "Accept".
Accept
Summary 0.0 bad

LA VITA IN UN ATTIMO

IN BREVE : Qualità: ★★★ – Ritmo: OOO – Pubblico: per molti (cineamatori, cinecuriosi) – Affinità: femminile

TWEET

Scodellato per San Valentino, un film tragicamente romantico per piangere di felicità o di dolore.

 

LA TRAMA

Will vive a New York. La sua vita felice e tranquilla viene spezzata dalla perdita di Abby, l’amore che ha sempre sognato. Ce la racconta, giorno dopo giorno, attraverso le domande della sua psicoanalista che lo accompagna, nel tentativo di salvargli l’esistenza. Nel frattempo nelle campagne spagnole, un altro amore si consuma, strattonato tra l’amore, l’interesse e la gelosia. È quello di Javier e Isabel, cresciuto nel podere del Signor Saccione, sbocciato nel frutto del figlio Rodrigo. Storie d’amore e dolore che troveranno compimento in un nuovo e promettente inizio.

IL COMMENTO

La vita in un attimo. Un attimo in cui tutto cambia.

Puoi sorridere come non hai fatto mai e poco dopo desiderare di farla finita. L’amore profondo e immaturo muove la storia dei personaggi che distribuiscono desideri, sogni, speranze, tragedie a spettatori inermi di fronte al ricatto emotivo che rende lucidi gli occhi.

Sembra quasi, nel disegno divino o naturale che il film propone, che l’amore sia disponibile in una data e ristretta quantità e che non possa accompagnare le persone, secondo una propria indipendenza e autonomia. Se dà a qualcuno, a qualcuno deve togliere. E, in questo racconto intrecciato, dobbiamo soffrire insieme a cinque complicate esistenze prima di trovare conforto nell’amore pieno e felice dei fortunati eredi del più grande sogno universale.

Dan Fogelman, creatore della serie “This is us”, costruisce un film commuovente e profondamente umano, annacquando il pathos melodrammatico attraverso un racconto brillante, alternato e vivace. 

Dei mezzi sorrisi accompagnano le tragedie che il destino sembra riservare copiosamente ai protagonisti, immersi nel male d’amore.

La storia sono tre storie, unite dal destino e da un legame familiare che si compone pezzo dopo pezzo.

Tra New York e la campagna spagnola prosperano amori infelici e azzoppati, profondi e sacrificali, dolorosi e meravigliosi, puniti senza motivo dal destino beffardo. Ma tutto trova un senso, se proprio lo si vuole trovare, in un finale positivo e rassicurante che tuttavia non può cancellare la crudeltà del male cieco e rovinoso.

A volte se ne esce, sacrificando la propria fortuna. A volte se ne esce, sacrificando la propria vita. A volta non se ne esce. E la vita cambia. In un attimo, senza che ci si possa difendere.

Un film ben fatto (nel suo genere), in uscita a San Valentino. Un film che ingrasserà gli abbracci di chi l’amore ce l’ha e gonfierà gli occhi di chi l’amore non ce l’ha.

SCHEDA ESSENZIALE

Titolo originale: Life Itself – Genere: drammatico, sentimentale – Durata: 1h58 – Regia: Dan Fogelman – Cast: Oscar Isaac, Olivia Cooke, Olivia Wilde, Mandy Patinkin, annette Bening, Antonio Banderas – Produzione: USA – Uscita: 14 febbraio 2019

TAG

Related posts

JOHN MCENROE. L’IMPERO DELLA PERFEZIONE

JOHN MCENROE. L’IMPERO DELLA PERFEZIONE

IN BREVE : Qualità: ★★ - Ritmo: O - Pubblico: per pochi (cinefili) - Affinità: maschile TWEET Un noioso documentario (per appassionati molto motivati) sul tennis straordinario di John McEnroe. Prevale purtroppo l’osservazione “scientifica” alla passione per l’epopea del geniale...

I FRATELLI SISTERS

I FRATELLI SISTERS

IN BREVE : Qualità: ★★★ - Ritmo: OO - Pubblico: per pochi (cinefili, cineamatori) - Affinità: maschile TWEET I “fratelli sorelle” sono il far west senza il west. Un buon film che forse delude gli appassionati del genere, ma che sceglie strade inconsuete quanto mai...

IL CORAGGIO DELLA VERITA’

IL CORAGGIO DELLA VERITA'

IN BREVE: Qualità: ★★★ - Ritmo: OOO - Pubblico: per molti (cineamatori, cinecuriosi, cinepopcorn) - Affinità: maschile/femminile TWEET Bianchi contro neri. Una storia di razzismo e di difficile convivenza sociale, scatenata dall’ennesimo omicidio nero ad opera di un poliziotto bianco...

Leave a comment