BLADE RUNNER 2049
Il mio voto 4

IN BREVE : Qualità: ★★★(★) – Ritmo: OOO – Pubblico: per un po’ (cinefili, cineamatori, cinecuriosi) – Affinità: maschile   TWEET Dal regista visionario di Arrival, il nuovo Blade Runner ritrova la magia e le atmosfere cupe del film originale insieme alle domande che la modernità non ha cancellato. Uno spettacolo visivo accompagnato da un ritmo contemplativo che riduce ..

Summary 4.0 great
Il mio voto 5
Summary rating from 1 user's marks. You can set own marks for this article - just click on stars above and press "Accept".
Accept
Summary 5.0 great

BLADE RUNNER 2049

2017_76_blade-runner

IN BREVE : Qualità: ★★★() – Ritmo: OOO – Pubblico: per un po’ (cinefili, cineamatori, cinecuriosi) – Affinità: maschile

 


TWEET

Dal regista visionario di Arrival, il nuovo Blade Runner ritrova la magia e le atmosfere cupe del film originale insieme alle domande che la modernità non ha cancellato. Uno spettacolo visivo accompagnato da un ritmo contemplativo che riduce violenza e azione in favore dei dubbi esistenziali. Ricreare un capolavoro forse era impossibile. Imitarlo al meglio, quello sì (nonostante il discretamente fuori luogo Ryan Gosling).

 


LA TRAMA

L’agente K è un blade runner della polizia di Los Angeles, nell’anno 2049. Sono passati trent’anni da quando Deckart faceva il suo lavoro. I replicanti della Tyrell sono stati messi fuori legge, ma poi è arrivato Niander Wallace e ha convinto il mondo con nuovi “lavori in pelle”: perfetti, senza limiti di longevità e soprattutto obbedienti. K è sulle tracce di un vecchio Nexus quando scopre qualcosa che potrebbe cambiare tutte le conoscenze finora acquisite sui replicanti, e dunque cambiare il mondo. Per esserne certo, però, dovrà andare fino in fondo. Come in ogni noir che si rispetti dovrà, ad un certo punto, consegnare pistola e distintivo e fare i conti da solo con il proprio passato (MyMovies).

 


SCHEDA ESSENZIALE

Titolo originale: Blade Runner 2049 – Genere: fantascienza – Durata: 2h32 – Regia: Denis Villeneuve (Arrival, Sicario, Prisoners) – Cast: Ryan Gosling, Harrison Ford, Ana de Armas, Sylvia Hoeks, Robin Wright, Dave Bautista – Produzione: USA – Uscita: 5 ottobre 2017

Related posts

IL SACRIFICIO DEL CERVO SACRO

IL SACRIFICIO DEL CERVO SACRO

IN BREVE : Qualità: ★★★(★) - Ritmo: OOO - Pubblico: per molti (cinefili, cineamatori, cinecuriosi, cinepopcorn) - Affinità: maschile   TWEET Metà dramma, metà thriller. Un film inquietante e ben realizzato, firmato dal regista di The Lobster. Premio per la migliore...

PAPILLON

PAPILLON

IN BREVE : Qualità: ★★ - Ritmo: OOO - Pubblico: per un po’ (cinecuriosi, cinepopcorn) - Affinità: maschile TWEET Si è già detto e visto tutto e il contrario di tutto, sulle carceri al cinema. E il remake di Papillon non aggiunge davvero nulla di significativo. LA TRAMA 1931...

END OF JUSTICE. NESSUNO E’ INNOCENTE

END OF JUSTICE. NESSUNO E' INNOCENTE

IN BREVE : Qualità: ★★★ - Ritmo: OOO - Pubblico: per molti (cinefili, cineamatori, cinecuriosi, cinepopcorn) - Affinità: maschile/femminile TWEET L’improbabile Roman J. Israel Esq. è l’ennesima prova di Denzel Washington, attore tra i più grandi di oggi. Un film piacevole, curioso...

Leave a comment