THE LODGERS. NON INFRANGERE LE REGOLE
Il mio voto 2

IN BREVE : Qualità: ★★(★) – Ritmo: OOO – Pubblico: per pochi (cineamatori, cinecuriosi, cinepopcorn – )Affinità: maschile/femminile TWEET Una storia ambigua, sensuale e cupa. In uno scenario ricco di atmosfera e di presenze sinistre, scorre con lentezza la storia irrisolta di due gemelli opachi e morbosamente dipendenti. LA TRAMA 1920. In una grande casa isolata nella campagna ..

Summary 2.0 normal
Il mio voto 0
Summary rating from user's marks. You can set own marks for this article - just click on stars above and press "Accept".
Accept
Summary 0.0 bad

THE LODGERS. NON INFRANGERE LE REGOLE

2018_22-the-lodgers

IN BREVE : Qualità: ★★(★) – Ritmo: OOO – Pubblico: per pochi (cineamatori, cinecuriosi, cinepopcorn – )Affinità: maschile/femminile


TWEET
Una storia ambigua, sensuale e cupa. In uno scenario ricco di atmosfera e di presenze sinistre, scorre con lentezza la storia irrisolta di due gemelli opachi e morbosamente dipendenti.


LA TRAMA
1920. In una grande casa isolata nella campagna irlandese, i giovani fratelli gemelli Edward e Rachel vivono da soli, nel ricordo dei loro defunti genitori. Nel giorno del loro diciottesimo compleanno, Edward rimprovera aspramente la sorella perché il suo mancato rispetto delle semplici regole che, misteriosamente, devono osservare li mette in pericolo. In paese, il giovane Sean ritorna a casa dalla guerra con una gamba di legno e ritrova la sorella Kay e la mamma (che gestisce un negozio di alimentari), oltre a un clima decisamente per lui ostile. Andando al negozio, Rachel vede Sean e ritira una lettera arrivata per lei e il fratello una settimana prima. Sean è attratto dalla ragazza e cerca un contatto, ma Rachel è ritrosa e torna precipitosamente a casa. La lettera è del loro avvocato, Bermingham, che spiega che non ci sono più soldi e che dovrebbero vendere la casa. Edward è sconvolto: “loro” non lo permetterebbero mai. Rachel è più insofferente, più proiettata verso l’esterno: l’attenzione di Sean non l’ha lasciata indifferente. Ma cos’è che trattiene lei e suo fratello in quella casa? Cos’è che proietta quell’ombra minacciosa sulle loro esistenze inchiodandole a quel luogo? Qualcosa di estremamente sinistro, di sicuro (MyMovies).


SCHEDA ESSENZIALE
Titolo originale: The Lodgers – Genere: horror – Durata: 1h34 – Regia: Brian O’Malley – Cast: Charlotte Vega, Eugene Simon, Bill Milner, Moe Dunford, David Bradley, Deirdre O’Kane – Produzione: Irlanda – Uscita: 8 marzo 2018

Related posts

SUSPIRIA

SUSPIRIA

IN BREVE : Qualità: ★★(★) - Ritmo: OO - Pubblico: per pochi (cinefili, cinecuriosi ) - Affinità: maschile TWEET Grande aspettative, grande delusione. Un film contorto e disturbante, difficile da seguire, capire e apprezzare.   LA TRAMA Berlino, 1977. Susie Bannion, giovane...

BEN IS BACK

BEN IS BACK

IN BREVE: Qualità: ★★★ - Ritmo: OOO - Pubblico: per molti (cinefili, cinematori, cinecuriosi) - Affinità: femminile TWEET Un film buon film drammatico, profondamente triste e umano, animato dalla prova emozionante di Julia Roberts e dal fragile volto di Lucas Hedges, giovane attore...

A PRIVATE WAR

A PRIVATE WAR

IN BREVE: Qualità: ★★★(★) - Ritmo: OOO - Pubblico: per molti (cinefili, cinematori, cinecuriosi) - Affinità: femminile/maschile TWEET La cruda storia di Marie Colvin, reporter di guerra ed eroe del giornalismo. Un film avvincente ed emozionante.   LA TRAMA Marie Colvin è...

Leave a comment